Secondo i greci erano i cani che accompagnavano Orione, mentre il primo raffigurava anche il dio Anubi per gli egiziani.
Dal nome di queste costellazioni deriva il termine 'canicola' con il quale si indica il periodo pił caldo dell'anno.
Questo perchč nell'antichitą presso gli egiziani la stella Sirio del Cane maggiore indicava con il suo sorgere, al solstizio d'estate, il periodo pił caldo dell'anno ed il successivo arrivo delle inondazioni del Nilo.